Televisione, Gossip e Società. Parlarne.net

Carabiniere Pedofilo in famiglia



Calabresi torna sul caso del Carabiniere Pedofilo ancora in giro, mentre Anna la madre della bambina è stata costretta a fuggire.
Moglie, figlia e cognata vanno dalla Iena Calabresi per raccontare la loro versione.

Raccontano che il Carabiniere stava al gioco e sapeva che era la mamma e non la bambina, faceva finta di parlare con la bambina per vedere dove arrivava la mamma.

Spunta anche un’altra nipote del Carabiniere che è stata molestata da 12 a 16 anni dal Carabiniere. Figlia di una delle donne che l’ha difeso qualche giorno prima.

La mamma però non le crede e non le vuole parlare più. Ha raccontato tutto alla Polizia però anche la sua testimonianza non ha reso giustizia alle due bambine molestate.