Televisione, Gossip e Società. Parlarne.net

La conferenza stampa di Alex Schwazer in diretta

La conferenza stampa di Alex Schwazer in diretta



“Io non sono fatto per imbrogliare, quindi psicologicamente e moralmente non ce l’ho fatta. Bastava che dicevo a mia madre di non aprire al controllo, sarebbe stato solo un controllo mancato. Ma non ce l’ho fatta. Se anche avessi fatto una cosa del genere non sarei comunque andato alle Olimpiadi perché in questo periodo non ho mai trovato la forza di farlo”

Schwazer Conferenza Stampa

“Ho contattato il dottor Ferrari nel 2010 per avere dei consigli tecnici, ma non mi dopavo. I test che ho fatto in quel periodo lo dimostrano. Dopo il 2011 quando è scoppiato il caos con i ciclisti non l’ho più sentito”

“La mia fidanzata (Carolina Kostner) non c’entra nulla. Per me è stato molto difficile mentirle e dire che nel frigo c’era la vitamina B12 e non l’epo”

“In 18 mesi si possono saltare due controlli di doping. Io non ne ho saltato uno. Ho aperto. Ho fatto il controllo dove sapevo che ero positivo. Non vedevo l’ora che finiva tutto. Io adesso sono molto dispiaciuto perché ho buttato tutto. Ma sono anche contento che è finita, forse ora posso iniziare una vita nuova”

“Io poi mi sono ammalato perché ho continuato ad allenarmi, non sono un medico quindi magari ho sbagliato qualcosa. Non ho fatto la 20 km perché stavo veramente male, non per il doping”